1

BNL: accordo sul pendolarismo

3 - Fisac Cgil


Dopo mesi di serrate trattative nella giornata del 16/06/2022 le OO.SS. di BNL sono riuscite con soddisfazione a raggiungere un importante accordo in tema di pendolarismo. Il 31 dicembre 2021 infatti era scaduto il precedente accordo e molti colleghi si trovavano nella spiacevole situazione di essere stati trasferiti, in alcuni casi anche molto lontano dalla propria residenza, senza che nessun importo fosse loro riconosciuto.

Con il nuovo accordo il Sindacato ha tentato di salvaguardare tutti i colleghi trasferiti da gennaio ad oggi e tutti i colleghi che già erano percettori del pendolarismo per precedenti trasferimenti:

  • facendo corrispondere tutti gli arretrati ai colleghi trasferiti da gennaio ad oggi;
  • mantenendo inalterato il riconoscimento percepito da chi aveva il pendolarismo in corso;
  • salvaguardando le tutele contro i trasferimenti per le categorie di persone già previste ed estendendo le stesse anche ai padri con figli fino a 3 anni;
  • superando la differenza fra le categorie dei QD e delle aree professional;
  • attribuendo a tutti gli importi dei quadri direttivi maggiorati del 5%.
Km percorsi a/r Contributo €
30-40 12
41-55 15
56-70 18
71-85 21
86-100 24
101-115 28
116-130 32
131-145 36
>145 39

Riteniamo di aver raggiunto un importante accordo che permetterà alle lavoratrici ed ai lavoratori di BNL di poter svolgere il proprio lavoro con maggiore sicurezza e il giusto contributo in caso di trasferimento in comuni che distino almeno 30 km fra andata e ritorno.

BONUS 200 EURO:

Abbiamo sollecitato l’Azienda affinché si attivi per dare le giuste informazioni a tutti i colleghi sull’iter da seguire per l’invio dell’autocertificazione per chi ha redditi inferiori a 35.000 euro. L’Azienda ci ha informato che appena saranno diramate dall’INPS le circolari operative pubblicherà su echonet o con altro strumento aziendale le modalità di trasmissione dei documenti necessari. Chiediamo a tutte le colleghe e tutti i colleghi interessati di pazientare perchè l’intento dell’azienda è quello di facilitare il più possibile la fruizione dell’indennità.

Scarica accordo BNL