Rinnovo CCNL ABI: sospese tutte le assemblee in Provincia


Aggiornamento del 05/3/2020

Alla luce dei provvedimenti adottati dal Governo per limitare la diffusione del coronavirus, le Segreterie Nazionali hanno deciso il rinvio a tempo indeterminato delle assemblee per la votazione del CCNL, sciogliendo la riserva in merito all’accordo e chiedendo all’ABI di dare subito corso al pagamento degli aumenti previsti

 

Queste le date nelle quali erano state riprogrammate le assemblee in Provincia dell’Aquila:

  • 12 marzo    L’Aquila           Sede CGIL – Via G. Saragat
  • 13 marzo    Sulmona           Sede UIL – Viale Giovanni XXIII n. 71
  • 19 marzo    Avezzano         Sede CGIL – Via Cassinelli n. 2/c

Le assemblee sarebbero state rivolte a tutti i comuni limitrofi: quindi l’intera Valle Peligna e l’Alto Sangro per l’assemblea di Sulmona, tutta la Marsica per l’assemblea di Avezzano, il comprensorio Aquilano per l’assemblea dell’Aquila.

Ricordiamo che, per effetto dell’accordo firmato lo scorso 25 febbraio, i lavoratori nei comuni limitrofi non sono più tenuti a garantire il servizio, limitando la partecipazione all’assemblea ad una esigua rappresentanza, ma sono autorizzati a chiudere la filiale per essere presenti.

 

 

Leggi anche

Firmato il rinnovo del CCNL ABI, aumento di 190 euro

image_pdfScarica PDF di questo articoloimage_printStampa articolo