CCNL ANIA: approvata la piattaforma


3 - Fisac Cgil

SETTORE ASSICURATIVO:
APPROVATA LA PIATTAFORMA UNITARIA
PER IL RINNOVO DEL CCNL ANIA

La scorsa settimana sono terminate le 44 Assemblee convocate in tutti i Gruppi/Aziende assicurative a partire dalla seconda metà di Gennaio 2022, in modalità remota causa la persistente emergenza epidemiologica, per l’illustrazione e approvazione della piattaforma di rinnovo del Contratto Nazionale Ania.

In un quadro generale in cui alla tragedia della pandemia si è aggiunto l’orrore della Guerra in Ucraina nel cuore dell’Europa e in un contesto di Settore in cui sono esplose pesanti vertenze, in particolare quella occupazionale della Compagnia Diretta Verti (Gruppo Mapfre), le Assemblee hanno visto l’illustrazione dei contenuti della piattaforma con al termine il voto delle lavoratrici e dei lavoratori che hanno approvato la piattaforma con il 94% di consensi.

L’ampia partecipazione alle Assemblee e l’esito del voto è un chiaro segnale di quanto il rinnovo del Contratto Nazionale Ania sia sentito dalle lavoratrici e dai lavoratori del Settore Assicurativo.

Una conferma della responsabilità che le Segreterie Nazionali scriventi si dovranno assumere per ottenere, in tempi rapidi, il miglior rinnovo possibile che vada nella direzione delle aspettative delle lavoratrici e lavoratori.

In questi giorni le Segreterie Nazionali scriventi invieranno la piattaforma all’Ania per dare avvio alla fase negoziale che dovrà prevedere un costante coinvolgimento delle lavoratrici e lavoratori in tutte le fasi della trattativa.

 

Le Segreterie Nazionali

 

Roma, 7 marzo 2022

 

Sullo stesso argomento

CCNL ANIA: la richiesta di aumento è di 210 euro

image_pdfScarica PDF di questo articoloimage_printStampa articolo